Operatività

  1. Il primo incontro è sempre conoscitivo: si tratta di un momento molto importante che permette al cliente di conoscerci personalmente e di tracciare le sue necessità finanziarie, previdenziali e relative alla gestione del proprio patrimonio nel suo complesso, a fronte delle quali andremo a calibrare i nostri servizi di supporto e assistenza
  2. Check-up patrimoniale: è un’attività necessaria per comprendere il grado di aderenza del portafoglio investito alle necessità del cliente. Si tratta di una Valutazione qualitativa (adeguatezza) e quantitativa (costi-rendimenti) dei singoli strumenti. Stesura report personalizzato con schede descrittive e di valutazione di ogni singolo strumento e dell’intero portafoglio.
  3. Profilatura del cliente e definizione dettagliata degli obiettivi di investimento (ORIZZIONTE TEMPORALE, RISCHIO, RISORSE ALLOCABILI)
  4. Valutazione della pertinenza della tipologia degli investimenti in essere verso gli obiettivi definiti
  5. Monitoraggi periodici: i portafogli e il patrimonio dei clienti vengono costantemente monitorati. Sono previsti appuntamenti periodici per l’analisi della performance e dell’allocation. In queste occasioni si possono inoltre considerare ed implementare eventuali aggiustamenti.