Privati

Pianificazione finanziaria

Il CFA analizza la situazione patrimoniale, finanziaria, previdenziale e assicurativa del proprio cliente aiutandolo a definire i propri obiettivi e a perseguirli assegnando priorità di realizzazione che tengono conto dei fattori di rischio e dell’unicità di ogni situazione familiare o personale. Ogni persona o famiglia dovrebbe avere una pianificazione finanziaria che permetta di impostare la propria vita fissando obiettivi e priorità, in funzione delle proprie risorse. Acquistare una casa, viaggiare, sostenere gli studi dei propri figli sono  tutti obiettivi perseguibili con un’attenta pianificazione finanziaria.

Analisi portafoglio

Il CFA analizza il portafoglio titoli del cliente per determinarne l’efficienza: valutare i costi e gli strumenti che lo compongono, al fine di verificarne l’adeguatezza in relazione al profilo di rischio e agli obiettivi del cliente. Un’attenta analisi del portafoglio titoli permette di essere consapevoli del proprio capitale investito, addivenire ad un’asset allocation personalizzata, equilibrata  e coerente con il proprio profilo, evitando spese inutili.

Consulenza investimenti

Il servizio di consulenza è alla base del rapporto tra il cliente e il CFA, l’analisi approfondita degli strumenti finanziari da parte del CFA ha lo scopo di fare scelte mirate che perseguono solo l’interesse del proprio cliente, evitando costi inaspettati, vincoli sconosciuti, rendimenti insoddisfacenti e strumenti finanziari non idonei al proprio profilo di rischio.

Consulenza previdenziale

L’obiettivo di questa forma di consulenza è quello di non dover stravolgere il proprio stile di vita al raggiungimento dell’età pensionabile. La posizione previdenziale di ogni persona è costituita in primo luogo dal sistema pensionistico pubblico. In base alle norme vigenti, il consulente può determinare un’ipotesi di reddito pensionistico e fornire la propria consulenza su forme di previdenza complementare utili a colmare la differenza tra l’ultimo stipendio da lavoratore e la prima rata di rendita di pensione (gap previdenziale).

Pianificazione assicurativa

La pianificazione assicurativa consente all’individuo e al nucleo familiare di tutelarsi dai rischi ai quali sono esposti e riguarda principalmente la premorienza (la morte precoce dell’assicurato), la salute e i beni reali, in particolare gli immobili. La maggior parte dei rischi di una famiglia sono assicurabili, ma le risorse economiche per farlo sono limitate quindi il ruolo del consulente finanziario è quello di aiutare il suo cliente a definire una scala di priorità e fare una corretta gestione dei rischi.

Pianificazione successoria

Il desiderio di tutelare il patrimonio in vista della propria morte è ciò che muove o dovrebbe muovere una persona verso la pianificazione successoria, un’azione fondamentale per tutelare i propri cari e decidere in anticipo come e a chi destinare i propri beni nel modo fiscalmente più efficiente, evitando liti e oneri a carico degli eredi.

Mutui e finanziamenti

Il CFA assiste il cliente  nella scelta della forma di finanziamento più idoneo alle sue esigenze. Il servizio di consulenza in questo ambito prevede:

  • l’analisi della situazione finanziaria del cliente in base all’esposizione finanziaria, alla capacità di reddito e alla sua patrimonializzazione
  • la definizione della forma di finanziamento idonea alle esigenze del cliente
  • la ricerca e confronto tra le offerte dei soggetti finanziatori
  • la valutazione e la negoziazione delle condizioni di finanziamento
  • l’analisi periodica dell’esposizione finanziaria del cliente e l’eventuale rinegoziazione delle condizioni qualora non fossero più adeguate